Come associarsi


SIREF - Come associarsi

Possono far parte della Siref i docenti universitari (ricercatori, associati, straordinari, ordinari ed emeriti delle Università statali e non statali), esperti e docenti che sviluppino azioni di ricerca e di formazione anche nella formazione iniziale e continua degli insegnanti e del personale formativo, nonché i ricercatori delle categorie assimilate di Enti ed Istituti, pubblici o privati di ricerca, nonché di Università e di Enti e Istituti di ricerca stranieri, che svolgano tutti, e comunque, attività di ricerca. Sono ammessi alle attività della Società anche i dottori di ricerca. A costoro viene riconosciuta la qualifica di socio corrispondente. Il Socio corrispondente, che è pienamente assimilato al Socio ordinario sia per ciò che riguarda le procedure di ammissione sia per quel che concerne l'attività promossa dalla Siref, non può presentare nuovi Soci, non ha diritto di voto nell'Assemblea e non può concorrere alla formazione degli organi della Società.
Essendo la Siref una società scientifica, per iscriversi è necessaria la domanda dell'interessato e la presentazione di almeno due soci già iscritti, secondo quanto stabilito dal regolamento della Società.

Una volta accettata la domanda da parte degli organi deputati il candidato verserà la quota di euro 60 (sessanta) per anno come Socio Ordinario, oppure di euro 110 (centodieci) come Socio Premium.

La quota Siref Premium assicura al Socio, oltre all’iscrizione, la pubblicazione di un articolo sulla rivista Formazione&Insegnamento, unitamente a tutti i servizi di referee e di editing, come di codifica DOI e futuro inserimento nella banca-dati ISI-SCOPUS.

Le cifre vanno versate con bonifico bancario sul conto corrente qui sotto indicato:

SIREF, Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa

presso Banca Carige Italia, filiale di Venezia, Piazza Goldoni.

IBAN: IT88 X034 3102 0100 0000 0259 180